Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy”.

I vantaggi del Microinfusore

Più flessibilità, meno iniezioni
Con il Microinfusore per Insulina l’obiettivo è ottenere un migliore controllo metabolico sotto ogni punto di vista. La terapia multiiniettiva può consentire il raggiungimento di questo obiettivo, ma senza dubbio l’uso di un microinfusore ha una serie di vantaggi in più.
L’ idea è che una persona che vive con il diabete possa poter vivere la sua quotidianità senza preoccuparsi che i valori glicemici possano abbassarsi repentinamente o che possa capitare di non sentire la sveglia e quindi di non somministrare la dose di insulina del mattino.
Senza considerare il numero di iniziezioni multiple:1400 all’anno!
Perché passare alla terapia insulinica con microinfusore?
I 5 grandi vantaggi della terapia con microinfusore
Numerose sono le ragioni ma queste sono le 5 principali:
1. Livelli più bassi di emoglobina glicosilata 
Studi clinici hanno dimostrato che chi utilizza un microinfusore per insulina raggiunge e mantiene livelli più bassi di emoglobina glicosilata rispetto a chi utilizza la terapia insulinica multiiniettiva*.
* Hoogma RPLM, Hammond PJ, Gomis R, Kerr D, Bruttomesso D, Bouter KP, et al. Comparison of the effects of continuous subcutaneous insulin infusion (CSII) and NPH-based multiple daily insulin injections (MDI) on glycaemic control and quality of life: results of the 5-nations trial. Diabet Med. 2005;23:141-147.
2. Meno episodi di ipoglicemia
Si è osservato che le persone che utilizzano un microinfusore per insulina hanno meno episodi di ipoglicemia grave, anche durante la notte*, rispetto alle persone in terapia insulinica multiniiettiva.
*Bode BW, Sabbah HT, Gross TM, Fredrickson LP, Davidson PC. Diabetes management in the new millennium using insulin pump therapy. Diabetes Metab Res Rev. 2002;18(suppl 1):S14-S20.
3. Meno iniezioni
Con l’approccio multiiniettivo, una terapia insulinica intensiva può richiedere fino a 1460 iniezioni in un anno. I microinfusori per insulina, prevedendo la sostituzione del set infusionale ogni 2/3 giorni e quindi richiedono solo 156 punture all’anno per l’inserimento del set infusionale
4. Più flessibilità
I microinfusori per sono progettati e sviluppati per adattarsi ad un programma di vita che varia di giorno in giorno.
A differenza delle iniezioni multiple, il microinfusore per insulina offre la libertà di poter scegliere come per esempio restare a letto più del solito, decidere se e quando mangiare, scegliere quando e per quanto tempo fare attività fisica e molto altro ancora: non occorre guardare continuamente l’orologio!
Anche i viaggi non sono più un problema. E se cambiate fuso orario, basterà semplicemente reimpostare l’orologio del microinfusore.
5. Controllo preciso, ogni giorno
Molti fattori e tra loro diversi possono compromettere il buon controllo glicemico; questo vale per esempio per lo stress, per una malattia o per un viaggio. Il microinfusore aiuta a rendere più gestibile la vita di tutti i giorni, permettendo di modulare opportunamente la somministrazione di insulina per fare fronte alle diverse situazioni del momento.