Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy”.

Dormire con il Microinfusore

Dormire con il microinfusore per svegliarsi sempre con un sorriso
Utilizzando un microinfusore per insulina si riesce ad ottenere un migliore controllo glicemico durante la notte e nelle prime ore del mattino. Per scendere dal letto sempre con il piede giusto!
Sogni d’oro con il microinfusore
Uno dei vantaggi dell’uso di un microinfusore per insulina è rappresentato dal fatto che il microinfusore eroga un flusso continuo di insulina, consentendovi di mantenere un buon controllo dei livelli di glicemia anche mentre dormite. In questo modo, non solo manterrete un buon controllo glicemico durante la notte, ma potrete anche evitare il cosiddetto “fenomeno alba” nelle prime ore del mattino, quando il livello di glicemia tende a salire. Tutto quello che dovrete fare sarà programmare, in accordo con il vostro diabetologo, il microinfusore in modo da soddisfare il variabile fabbisogno insulinico dei diversi momenti della giornata. Le persone che già utilizzano il microinfusore riferiscono che la sua presenza non disturba in alcun modo il sonno. C’è chi lo aggancia al pigiama, chi lo infila in una tasca, chi lo mette sotto il cuscino e chi semplicemente lo appoggia di fianco a sé nel letto. Con il microinfusore, non dovrete più sognare di raggiungere un buon controllo della glicemia ma avrete la possibilità di ottenerlo concretamente.